0
CGAM entra nel consiglio direttivo della Consulta di Protezione Civile di Bologna

consultaIl Corpo delle Guardie Ambientali dell’area Metropolitana di Bologna ha avuto un proprio socio eletto all’interno del consiglio direttivo della Consulta Provinciale di Volontariato di Protezione Civile di Bologna ed un altro è stato eletto nel collegio dei probiviri.

Alle ultime elezioni per il rinnovo delle cariche associative, CGAM, che aderisce alla Consulta dal 2016, aveva candidato i propri soci Ivano Cobalto ed Andrea Montanari Lamanuzzi rispettivamente al consiglio direttivo ed al collegio dei probiviri. Nella consultazione svoltasi lo scorso 6 febbraio, CGAM ha visto riconosciuti l’impegno e la dedizione profusi anche nelle attività di protezione civile con l’elezione dei propri due soci.

consulta2La Consulta Provinciale di Volontariato di Protezione Civile nasce nel 1990 come organismo di collegamento tra le associazioni del volontariato di Protezione Civile e gli Enti che istituzionalmente hanno competenze in materia. E’ sede di COC (Centro Operativo Comunale), COM (Centro Operativo Misto) e del COP (Centro Operativo Provinciale) da dove vengono coordinati tutti gli interventi di Protezione Civile del territorio Provinciale. Dall’istituzione ad oggi la sua composizione è andata crescendo, arrivando ad oltre quaranta associazioni aderenti le cui specializzazioni variano dall’ambito sanitario, alla logistica, alla comunicazione, alla difesa dell’ambiente, alla cinofilia, alla subacquea, alla speleologia. Le Associazioni aderenti alla Consulta operano tutte in sinergia nella Colonna Mobile Regionale, che è una struttura modulare di pronto impiego, autosufficiente, il cui impiego è disposto e coordinato dall’Agenzia Regionale di Protezione Civile per interventi nell’ambito del territorio regionale come pure, se richiesto, per interventi al di fuori del territorio regionale e nazionale.

Avere propri esponenti all’interno del massimo organismo provinciale di volontariato di protezione civile significa per CGAM avere un collegamento ancora più diretto ed un coinvolgimento più immediato in queste attività di grande importanza, per offrire una pronta risposta locale a qualsiasi emergenza.AIB 3

“E’ per noi motivo di grandissima soddisfazione avere avuto i nostri soci eletti consigliere e proboviro nel consiglio direttivo della Consulta Provinciale di Volontariato di Protezione Civile di Bologna” ha dichiarato Gianfranco Monducci, consigliere e referente per la protezione civile dell’associazione CGAM. “Io e tutti i nostri soci impegnati nelle attività di protezione civile siamo consapevoli della ancora maggiore responsabilità che ci siamo assunti. Siamo certi che riusciremo a portare un contributo fattivo nelle attività della Consulta, per migliorarne ancora di più il livello di efficienza, nell’ottica di offrire ai nostri concittadini, in caso di calamità, una assistenza professionale e qualificata”.