stemma scontornatoplaccazoo

Diventare un volontario del Corpo Guardie Ambientali Metropolitane dell’Area Metropolitana di Bologna non è difficile, ma occorre seguire un preciso percorso formativo specifico; le fasi successive sono:

  1. Aderire alla Associazione C.G.A.M. Bologna come socio
  2. Iniziare la propria attività come “allievo” in affiancamento alle Guardie già in servizio
  3. Frequentare un corso di formazione per Guardia Ecologica Volontaria – GEV o per Guardia Zoofila e superare l’esame teorico/pratico di fronte ad apposite Commissioni previsto per il conseguimento delle nomine a Guardia Giurata.
  4. Successivamente la Prefettura rilascia il decreto di Guardia Particolare Giurata – Ecologica o Zoofila – con il quale si avrà facoltà di svolgere funzione di Pubblico Ufficiale con potere di accertamento, di illeciti amministrativi nel primo caso e di reati nel secondo.

Da quel momento la Guardia, Ecologica o Zoofila, entra a fare parte del Raggruppamento GEV o del Nucleo Zoofilo presenti all’interno della Associazione del Corpo delle Guardie Ambientali dell’area Metropolitana di Bologna ed è legittimata all’esercizio delle proprie funzioni. In servizio indossa la divisa approvata dalla Prefettura e si attiene al Regolamento di Servizio approvato dal Questore.

I requisiti necessari per diventare una Guardia Ambientale Metropolitana – GEV o Zoofila – sono:

      • essere cittadino italiano e maggiorenne;
      • godere dei diritti civili e politici;
      • non aver subito condanne penali definitive;
      • possesso di licenza di scuola dell’obbligo;
      • possesso dei necessari requisiti fisici, tecnici e morali
      • disponibilità a prestare circa 10 ore di servizio al mese

stemma-scontornato