0
Il nuovo mezzo per l’antincendio boschivo di CGAM

20190718_163854519_iOSIl Corpo delle Guardie Ambientali dell’area Metropolitana di Bologna ha terminato l’allestimento di un mezzo antincendio che verrà impiegato per la lotta agli incendi boschivi nelle vallate del Santerno, Sellustra e Sillaro, oltre ad essere inserito nella Colonna Mobile Regionale di Protezione Civile.

Il veicolo, un pick-up Mitsubishi L200 con cabina a quattro porte attrezzato con un modulo antincendio a due lance con serbatoio da 450 litri, ha potuto essere acquisito grazie ad un finanziamento parziale per i due terzi della spesa erogato dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile. Il finanziamento ha fatto seguito alla presentazione di un progetto di difesa dagli incendi boschivi delle colline imolesi che, dopo avere passato il vaglio di una apposita commissione, è stato ritenuto di particolare interesse.

Il rimanente della spesa è stato coperto con le risorse dell’associazione: pur essendo un impegno economico importante e gravoso, il Corpo delle Guardie Ambientali dell’area Metropolitana di Bologna ha ritenuto fosse estremamente importante entrare in campo per incrementare la protezione dal rischio degli incendi boschivi delle nostre zone.

Il mezzo verrà immediatamente messo in linea per essere impiegato già a partire dalla presente campagna di monitoraggio per la lotta agli incendi boschivi, campagna coordinata dalla Consulta del Volontariato di Protezione Civile della Città Metropolitana di Bologna in accordo con la Regione Emilia Romagna, secondo un calendario di attività predisposto dalla Consulta stessa.

I volontari del Corpo delle Guardie Ambientali che opereranno con il mezzo antincendio sono tutti stati formati ed abilitati con opportuno corso di formazione per la lotta agli incendi boschivi, oltre che essere ovviamente dotati delle apposite attrezzature di protezione personale (casco, tuta ignifuga, stivali, guanti espressamente realizzati per l’attività antincendio).

Caratteristiche del mezzo: VeicoloMitsubishi mod. L200 pick-up double cab 5 posti – 4 ruote motrici, cambio manuale – motore 2.4 litri 16V turbodiesel intercooler.

Modulo antincendioArisfire mod. MAB450DM – modulo antincendio scarrabile con serbatoio acqua capacità 450 litri, motore a gasolio con pompa a membrana da 90 litri/minuto a 45 bar servita da 2 lance con 60 metri di tubo ognuna

Il presidente del Corpo Guardie Ambientali Metropolitane Gianfranco Monducci ha espresso tutto il proprio compiacimento per questo nuovo ulteriore traguardo raggiunto dall’associazione di cui è a capo: “E’ per noi motivo di grandissima soddisfazione avere completato questo importante progetto e reso operativo sul nostro territorio questo mezzo. Innanzitutto, perché mai come in questi ultimi anni la lotta agli incendi boschivi è divenuta cruciale per proteggere dalla distruzione per combustione l’ambiente naturale; inoltre, perché questo finanziamento dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, che ci ha scelti insieme a pochissime altre associazioni di volontariato della nostra regione, dimostra che stiamo lavorando con serietà e qualità attirandoci l’attenzione e l’approvazione di questa importante struttura governativa”.20190718_163903425_iOS

Comments are closed.